TMW Radio
D'Agostino: "Sarri-Luis Alberto, convivenza forzata alla fine. Roma, ad oggi impossibile Dybala falso nueve"
05 dic 2022 14:59Calcio
© foto di Uff. Stampa Lecco

A parlare degli argomenti di giornata a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e tecnico Gaetano D'Agostino.

I grandi campioni della Serie A fanno fatica al Mondiale: perché?
"Non è colpa nostra. Noi giudichiamo i top in base al campionato. Lautaro era partito titolare, colpa sua nel non saper sfruttare le occasioni, tanti altri sono titolari però. Leao non lo è perché forse deve fare ancora esperienza a livello internazionale. Ma il campionato italiano è al di sotto come qualità e intensità di gioco rispetto agli altri".

Lazio, Sarri chiede la cessione di Luis Alberto:
"Credo che il giocatore si sia stufato di dimostrare sempre qualcosa. Sarri lo usa quando la partita precedente è stato determinante. E' capitato anche a me all'Udinese. Peccato perché si sposa bene con i princìpi di Sarri. Lui deve sempre dimostrare qualcosa ed è pesante. Davanti alla difesa non lo vedo, è un portatore di palla e Sarri lì vuole uno che giochi a due tocchi. nel 4-3-3 può fare solo la mezzala. Ma avendo Milinkovic, forse predilige più un giocatore muscolare che si inserisce. I due credo che abbiano finito la convivenza forzata alla Lazio".

Dybala, Mourinho studia di farlo giocare falso nueve alla Totti. Che ne pensa?
"Perché no? Ma bisogna metterlo nelle condizioni giuste. Se cerchi una variante, devi velocizzare la palla tra le linee, cambiano tutti i princìpi di gioco. E mi chiedo: 'è il tempo e la disponibilità dei giocatori nel farlo? A centrocampo a oggi non hai gli uomini per farlo".

Qatar 2022, sfida Giroud-Kane: chi avrà la meglio?
"Io sceglierei sempre Giroud, anche al 94' ha una concentrazione e una cattiveria incredibile. Kane è bello da vedere, non tanto cattivo, ma il francese è più spietato. In qualunque modo ti sa fare gol".